Servizi comunali

AVS - Servizi sociali

Agenzia comunale AVS

 

Informa sulle prestazioni

  • AVS: Assicurazione vecchiaia e superstiti (vedove/i, orfani);
  • AI: Assicurazione invalidità;
  • AF: Assegni familiari di base per lavoratori dipendenti;
  • PC AVS-AI: prestazione complementare alla rendita AVS e AI;
  • AGI: assegno grande invalido dell'AVS o dell'AI.

 

Per quanto riguarda l'AVS ricordiamo che 3 mesi prima d'aver raggiunto l'età di pensionamento si deve compilare e trasmettere all'Agenzia comunale AVS il relativo formulario, allegando certificato AVS e, se fosse il caso, libretto di famiglia.

Per ricevere le prestazioni elencate bisogna necessariamente compilare la richiesta! È possibile accedere ai moduli e/o formulari direttamente dallo sportello virtuale.

 

L'Agenzia comunale AVS si occupa inoltre dell'affiliazione di

  • persone senza attività lucrativa (PSAL);
  • indipendenti;
  • persone giuridiche;
  • datori di lavoro con personale domestico.

 
Chi deve affiliarsi come PSAL? 
Ad esempio le persone pensionate anticipatamente, i beneficiari di rendite AI e di indennità giornaliere dell'assicurazione malattie, gli studenti, i disoccupati il cui diritto alle indennità di disoccupazione è estinto, ecc. Per maggiori informazioni è possibile consultare gli opuscoli disponibili presso l'Agenzia comunale o sul sito internet www.avs-ai.info.

L'agenzia AVS rilascia i seguenti formulari

Affiliazione AVS datori di lavoro

Affiliazione AVS indipendenti

Affiliazione AVS persone non attive

Servizi sociali

 

Nel caso dovessero presentarsi problematiche di carattere sociale e economico questo servizio

  • informa gli utenti sulla portata e sul genere di prestazioni a loro offerte, sui diritti e sugli obblighi che ne conseguono, sui rischi e le possibilità esistenti, in modo che essi possano farsi un'idea precisa della situazione;
  • incoraggia le persone ad organizzare e sviluppare le proprie attività tenendo conto delle risorse di cui dispongono, nel rispetto dei loro diritti e doveri;
  • aiuta coloro che si trovano in difficoltà, disposti a collaborare, a trovare delle soluzioni adeguate, a mantenere la propria autonomia, ad amministrarsi convenientemente e a fare delle scelte responsabili.

 

Aiuti famigliari e assistenziali

Le persone o famiglie che hanno disponibilità finanziarie costantemente inferiori al minimo vitale hanno la possibilità di richiedere aiuti familiari (API/AFI) e assistenziali.
I formulari sono a disposizione presso la cancelleria comunale.
Lo sportello regionale LAPS di riferimento per Giornico è a Biasca, presso il Municipio, tel. 091 874 39 02.


Sussidio cassa malati

Per ottenere il sussidio cassa malati bisogna rivolgersi direttamente all'Istituto delle assicurazioni sociali (tel. 091 821 93 11).

 

Aiuti comunali
Il Comune può concedere delle prestazioni sociali allo scopo di sostenere puntualmente e tempestivamente le persone che si trovano in situazione di particolare disagio economico temporaneo.  
Tutte le indicazioni di dettaglio sono contenute nell'apposito Regolamento approvato dal Consiglio comunale il 4.4.2016 e ratificato dalla Sezione enti locali il 17.8.2016.
 
Chi può beneficiare delle prestazioni
Le prestazioni comunali possono essere erogate alle persone sole, ai coniugi e alle famiglie se sono rispettate tutte le condizioni seguenti:
1.    mancato conseguimento del reddito disponibile residuale stabilito dall’art. 6 del Regolamento;
2.    domicilio o dimora (permesso B) nel Comune da almeno 3 anni
 
Prestazioni riconosciute
Riservata la natura puntuale delle prestazioni sociali, il Comune eroga prestazioni nei seguenti casi:
  • beni di prima necessità;
  • spese per l'arredamento essenziale;
  • spese di cura e malattia;
  • cure dentarie e protesi, occhiali, apparecchi acustici e telefono di soccorso;
  • aiuti temporanei o particolari per il reinserimento nel mondo del lavoro, in ambito sociale e per sanare una situazione di bisogno;
  • spese per attività a pagamento in ambito scolastico ed extrascolastico.
 
Di principio le prestazioni comunali NON vengono erogate a
  • persone in mora con il pagamento delle imposte federali, cantonali e comunali che non presentano validi motivi di ordine finanziario;
  • persone soggette a particolari disposizioni di sussidi federali o cantonali (richiedenti l’asilo, rifugiati, ecc.);
  • cittadini stranieri la cui residenza in Svizzera è stat autorizzata in base a una dichiarazione di terzi che ne garantiscono il sostentamento;
  • persone che hanno percepito indebitamente prestazioni sociali erogate dallo Stato, dal Comune o da altri enti pubblici o privati;
  • persone che hanno elargito donazioni o proceduto alla liquidazione del proprio capitale negli ultimi 10 anni;
  • persone che hanno già ottenuto o che potrebbero ottenere le medesime prestazioni tramite la Legge sulle prestazioni complementari all’AVS/AI (LPC), la Legge sull’assistenza sociale (LAS) o tramite gli aiuti per l’assicurazione malattia.

Agenzia comunale AVS

CH-6745 Giornico
Fax 091 864 21 53

Apertura sportello

Lunedì - Venerdì,

ore 10.00 — 11.00

 

Lunedì e Giovedì

ore 17.00 — 18.00

 

Responsabile

Alessia Laffranchini Del Torchio

Cassa cantonale di compensazione AVS/AI/IPG

Via Ghiringhelli 15a
CP 2121
CH-6501 Bellinzona
Fax 091 821 92 99
www.iasticino.ch